Ma come agisce questo ingrediente cult?

La donna più famosa del momento – la neo sposina Meghan Markle – ha un rituale di haircare del quale non può fare a meno, come rivela al tabloid “People“ la sua ex parrucchiera Theoie Kakoulli del blasonato Nicky Clarke Salon a Mayfair, Londra. «Meghan è venuta a trovarmi diverse volte richiedendo trattamenti a base di cheratina», fa sapere. «Per chi, come lei, ha folti capelli ricci naturali è ideale, perché elimina l’effetto crespo e rende la chioma più morbida, lucida e soprattutto gestibile».
Certo è che Meghan non è la sola ad apprezzare i benefici beauty della cheratina: basta fare una rapida ricerca in Internet per rendersi conto che trattamenti del genere da prenotare in salone, oltre a prodotti di hair care a base di cheratina, sono più che mai popolari, specie tra le giovanissime. Ma, esattamente, che cos’è la cheratina e come agisce sulla nostra capigliatura? La parola agli esperti.

Spesso senti dire che la cheratina è fondamentale per il benessere del nostro corpo, specialmente per capelli e unghie, ma quanto conosci sulla cheratina?

La cheratina (dal greco: kératos = corno) è una proteina filamentosa ricca di zolfo, elemento contenuto nei residui amminoacidici di cisteina; è molto stabile e resistente. La cheratina è una proteina formata da amminoacidi, la nostra pelle è ricoperta da questa cellula, il cui processo naturale è quello di seccarsi e distaccarsi dal corpo, in modo da rigenerarsi. Nei capelli si trova in uno stato morbido e fragile, che va curato continuamente al fine di preservare la nostra chioma!

cheratina

Anche la neo sposa Meghan Markle sceglie i trattamenti alla cheratina per mantenere morbida e lucente la chioma.

CHERATINA SOTTO LA LENTE

Spiega Gianni Loda, direttore artistico Framesi: «La cheratina è un vero e proprio “cemento” nel campo dell’hair care. Fissandosi intorno ai capelli, li mantiene in tensione e li riveste di un film lipidico protettivo. Sotto effetto del calore della piastra, inoltre, va eliminare ogni traccia di crespo, con effetto lisciante». Matteo Modola, trainer Jean Louis David, scende ancora più nel dettaglio: «La cheratina è una proteina prodotta naturalmente dal nostro corpo come sostanza principale nella composizione di pelle, capelli e unghie. Per quel che riguarda la chioma, a causa di numerosi fattori esterni come raggi UV, fumo, stress e trattamenti aggressivi, la sua produzione può diminuire. Ecco che allora i capelli appaiono secchi e sfibrati, fino a indebolirsi e, nei casi peggiori, spezzarsi. Per questo la cosmetologia ha messo a punto molecole di cheratina a base vegetale con la funzione di penetrare nella fibra capillare e mantenerla idratata e nutrita».

COME FUNZIONA UN TRATTAMENTO TIPO

Ci domandiamo a questo punto in cosa consista esattamente un classico trattamento alla cheratina in salone. Illustra l’esperto di Framesi: «D’abitudine si lavano i capelli con uno shampoo che serve ad aprire leggermente le squame e far penetrare il prodotto; successivamente si applica un gel a base di cheratina e lo si lascia in posa una ventina di minuti. A questo punto si asciugano completamente i capelli con il phon e poi si usa la piastra fino a ottenere il grado di lisciatura desiderato, che varia molto da chioma a chioma». Nei saloni Jean Louis David, invece, viene proposto il rituale intensivo Keratin Therapy, «che sfrutta prodotti a base di Keratin Repair Complex. Si tratta di una formula a base di molecole di cheratina che agisce ricostruendo la fibra capillare dall’interno, riportando caratteristiche quali tono, elasticità e corposità. Nel contempo lavora sulla superficie dei capelli: li leviga, rendendoli soffici e lucenti».

IN QUALI CASI SI CONSIGLIA IL TRATTAMENTO ALLA CHERATINA

«È indicato quando i capelli sono molto sensibilizzati, appaiono sfibrati e tendono a rompersi. Quando, insomma, hanno evidente bisogno di essere riparati, ricostruiti e rinforzati. In genere è l’esperto che, dopo l’osservazione dei capelli prima e dopo il trattamento, indica se e quante volte è necessario ripeterlo», spiega Matteo Modola. Ricordando inoltre che: «Per mantenere i capelli in forma dopo il trattamento, è importante usare prodotti a base di cheratina anche a casa, almeno un paio di volte a settimana».

AIUTO EXTRA CON GLI INTEGRATORI DI CHERATINA

L’idea in più? Assumere un ciclo di integratori a base di estratto di cheratina (sempre prima confrontandosi con il proprio medico), con l’obiettivo di dare volume alla chioma o riparare ai danni di una beauty routine e di uno stile di vita non proprio perfetti, in abbinamento ai trattamenti a casa e in salone. Il benefit che non dispiace è che migliorerà anche l’aspetto di unghie e pelle. Non male, no?
Nella gallery alcuni prodotti di styling e detersione a base di cheratina. Mai più senza (anche grazie a Meghan: sappiamo che ogni cosa che tocca si trasforma in oro).

Vieni a trovarci nel nostro Centro Estetico e Salone di Bellezza per un consulto!

Scopri di più